Smartphone ricondizionato

Smartphone ricondizionato o nuovo? Questo è uno dei dubbi che ultimamente sta assalendo moltissime persone ed utenti che di fronte a questa grande crisi economica si domandano, se sia meglio acquistare un telefono cellulare nuovo spendendo anche cifre importante, orientate al rialzo e destinate ad aumentare con il crescere della tecnologia disponibile impiegabile sui telefoni di ultima generazione, oppure optare per uno smartphone usato ricondizionato e risparmiare una buona percentuale sul prezzo d’acquisto di un cellulare con pochi mesi di vita.

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza ed aiutare i nostri lettori dando una maggiore visione d’insieme e cercando di capire eventuali pro e contro che possono essere presi in considerazione prima di fiondarsi a comprare un telefono cellulare nuovo o ricondizionato.

Iniziamo col dire che gli smartphone di ultima generazione presentano design eleganti ed accattivanti, delle caratteristiche di tutto rispetto, con prestazioni altissime, display formidabili e fotocamere che nulla hanno da invidiare a fotocamere compatte e bridge, viene quindi naturale lasciarsi ingolosire dal telefonino del momento e farsi tentare in un acquisto il cui prezzo potrebbe farci dormire notti insonne sopattutto nel caso che il tanto atteso smartphone di ultima generazione ci possa sfuggire di mano e finire in mille pezzi, rovinandoci il sonno la notte, visto il prezzo non proprio basso ed accessibile per gli smartphone nuovi top di gamma, qualunque sia la loro marca. Il prezzo delle riparazioni di tali device è sempre piuttosto alto e commisurato al valore dello smartphone per cui spendere 750 euro per un telefono che se si dovesse rompere ci mettere nei guai con le finanze familiari, a volte, non sembra la migliore scelta, per molti di noi.

smartphone-rotto-riparazione

Tuttavia i costi sempre più elevati degli smartphone all’ultimo grido non scoraggiano moltissimi compratori che preferiscono magari comprare un telefono cellulare nuovo, tenerlo per 6 o 12 mesi e poi rivenderlo per poter comprare nuovamente l’ultimo dello uscito, ottimizzando al massimo la svalutazione del proprio smartphone ed impegnando così una cifra limitata e ben definita. Una strategia da non sottovalutare in quanto permette di avere sempre lo smartphone all’ultimo grido, con un costo tutto sommato relativo, se si esclude la spesa iniziale per il primo.

smartphone-ricondizionati

In alternativa al giorno d’oggi è possibile acquistare smartphone ricondizionati, basta guardare su telephonino.it per farsi un’idea di quanti modelli di cellulari di ultima generazione è possibile trovare online ricondizionati e rigenerati pari al nuovo a prezzi decisamente più accessibili.

Come speigato in precedenza questo tipo di cellulari, costosi e performanti, vengono spesso tenuti come delle relique dai rispettivi proprietari, appunto per evitare di rovinarli ed abbassarne il valore nella prospettiva di rivenderlo in futuro. A tal proposito è facile intuire che acquistare uno smartphone top di gamma, con soli pochi mesi di vita, molto spesso equivale a comprare un telefono cellulare praticamente pari al nuovo, con il beneficio di aver risparmiato una percentuale che puà variare dal 30 al 50% sul prezzo di listino, ed in molti casi anche superiore.

Ultimamente si è infatti diffusa questa pratica, di acquistare cellulari usati ricondizionati, andando a creare un vero e proprio mercato parallelo al classico mercato dei dispositivi nuovi. Questo fenomeno porta con sè numerosi vantaggi, oltre all’aspetto puramente economico, tra cui quello ecologico, in quanto in questa maniera vengono ridistribuiti e riciclati smartphone che altrimenti non si saprebbe dove buttare, alimentando contemporaneamente sia il mercato del nuovo, sia il mercato dell’usato che vede sempre più felici compratori di smartphone usati ricondizionati che hanno ancora moltissime ore di utilizzo da donare al proprio possessore.

smartphone-rigenerati

E’ proprio il caso di dire: “due piccioni con una fava” dove si materializza una situazione win-win, dove tutti sono contenti e vincitori, sia i produttori di smartphone che ogni tot mesi rilasciano una nuova versione del proprio prodotto di punta, sia i clienti più esigenti che hanno la possibilità di rimanere al passo dei tempi con una spesa tutto sommato contenuta, sia gli acquirenti di smartphone ricondizionati che si trovano a risparmiare una bella fetta sul prezzo di listino per un modello seminuovo e recente, sia l’ecologia che vede meno sprechi e meno inquinamento.

Questo ovviamente vale per tutte le categorie di cellulari medio alto, avendo la possibilità di offrire un maggior risparmio per gli acquirenti, mentre per le categorie diciamo entry level, questo discorso è difficilmente attualizzabile, in quanto spesso i prezzi del nuovo di tali modelli base scende quasi a pari del valore dell’usato, azzerando così la possibile domanda di eventuali compratori che a parità di costo preferiscono ovviamente acquistare il modello nuovo invece dell’usato.

 

Ma cosa significa acquistare uno smartphone ricondizionato?

Comprare uno smartphone ricondizionato, significa acquistare un telefono cellulare recente, ben conservato e mantenuto, spesso con pochi mesi di vita, che viene rigenerato in ogni sua parte, qualora sia danneggiata, non funzionante o usurata. Ovviamente le parti esterne vendono pulite ed ingienizzate con prodotti appositi. L’hardware viene attentamente collaudato e nel caso riparato. I software ed i sistemi operativi vengono resettati alle impostazioni di fabbrica ed aggiornati all’ultima versione disponibile, permettendone così un uso stabile e sicuro per l’acquirente che deciderà di aggiudicarsi lo smartphone del momento ricondizionato.

smartphone-usati

Ad oggi online è possibile trovare molti venditori professionali ed affidabili che operano in questo settore, a cui affidarsi per la scelta di acquistare o vendere il proprio smartphone usato rigenerato. Su www.telephonino.it potete trovare una lista aggiornata con molti modelli di telefoni cellulari usati e ricondizionati in vendita online sui siti più affidabili a prezzi decisamente convenienti tra cui scegliere.

L’importante in questo tipo di compravendita, come in molti altri casi di commercio elettronic, è affidarsi a personale serio e competente che possa darvi garanzie e supporto in caso di problemi, come i venditori segnalati su Telephonino.it che mettono a disposizione degli utenti affidabilità e professionalità, offrendo sconti e promozioni molto vantaggiose.

 

Lascia un commento